• img-book
    retro generico dunwich edizioni

    Carlo Vicenzi

COD: 9788898361151 Categorie: , Tag:

Ultima – La Città delle Contrade

di: Carlo Vicenzi

La guerra ha lasciato il mondo in ginocchio. L’umanità, divisa e in perenne conflitto, affida il potere alla fazione che si dimostra superiore alle altre. La vittoria è decretata nei giochi annuali che prendono un nome vecchio di secoli: il Palio delle Contrade.

9,90

19 disponibili

Quantità:
  • €2.99
Nascondi
Tag:
Incontra L'Autore
avatar-author
Carlo Vicenzi è un laureando in Antropologia e Lingue, vive a Finale Emilia. Ha da sempre la passione per la scrittura. È autore di molti racconti fra antologie e riviste, ha firmato la serie Fantasy a uscita mensile I Cento Blasoni ed è fra gli autori di The Tube, collana digitale Horror di grande successo. Ultima è il suo romanzo d'esordio, che porta la tradizione italiana nel mondo dello steampunk.
Libri di Carlo Vicenzi
Informazioni sul Libro
Descrizione

La guerra ha lasciato il mondo in ginocchio. L’umanità, divisa e in perenne conflitto, affida il potere alla fazione che si dimostra superiore alle altre. La vittoria è decretata nei giochi annuali che prendono un nome vecchio di secoli: il Palio delle Contrade.
Demetrio Deisanti, Campione dell’Occidente, viene gettato nel fango per qualcosa che non ha commesso, perdendo titolo e appartenenza. Chi sta uccidendo i Campioni delle Contrade? E che ruolo ha la donna dai capelli rossi incontrata da Demetrio il giorno in cui la sua vita è stata distrutta?
Inizia così il viaggio in un’Italia fatta di ingranaggi, tubi e vapore, dove l’incontro tra steampunk e tradizione si tinge di sangue, intrighi e competizione sfrenata.

“Ho trovato davvero originalissima l’idea di partenza di Carlo Vicenzi, mi è piaciuto molto come ha organizzato il libro e anche la fantastica ambientazione. Ho adorato il suo stile, perché è molto scorrevole e mi ha tenuta letteralmente incollata alle pagine.”(THERE ARE NEVER ENOUGH BOOKS)

“Una bella avventura, una storia action e polverosa tra argani, motori, orologi in un’atmosfera post-apocalittica che però non ha quell’aura drammatica a cui ci hanno abituato i romanzi distopici e ucronici, ma ha invece un’aria molto scanzonata, quasi divertita.”(LA KATE DEI LIBRI)

“Vicenzi ha realizzato un’opera di tutto rispetto, assai scorrevole e quasi tangibile, con descrizioni meticolose e scene vivide animate fra le pagine d’azione e strategia.” (QLIBRI)

Blasfemo, crudo, anticonvenzionale Ultima è un attacco alla società che condanna senza conoscere, alla società che bada all’apparenza ma mai alla sostanza, alla società che ha sputato in faccia ai propri figli pur di non ammettere che c’è una falla nel sistema.” (Il Flauto di Pan)

“I personaggi sono ben costruiti e delineati. Hanno una storia alle spalle, fatta di dolore e solitudine e proprio per questo la loro storia rappresenta una rivalsa, una conquista guadagnata con il sangue, il sudore e la tenacia di chi non si arrende.” (Regin la Radiosa – FANTASY PLANET)

“Le macchine a vapore, le pistole ad avancarica e le invenzioni di Miranda aggiungono quel pizzico di steampunk che dà un tocco di colore (e di fuliggine) alle strade sempre movimentate di Ultima.” (INKBOOKS)

“Ultima – La Città delle Contrade”

Nessuna recensione è stata inserita.