• img-book
    retro generico dunwich edizioni

    Fabrizio Valenza

COD: B01HGQJHKY Categoria: Tag:

Trasmissione Inversa

di: Fabrizio Valenza

CTHULHU APOCALYPSE – Vol 5

Autunno 2015. Un villaggio immerso nella nebbia vicino a Verona. Un uomo torna dal lavoro e siede a tavola con la moglie e il figlio di tredici anni, che ama più di ogni altra cosa al mondo. Si risveglia sulla poltrona all’una e un quarto di notte. Gli altri già dormono. Non capisce cosa stia vedendo sullo schermo della TV ancora accesa, si rende appena conto che è qualcosa che lo terrorizza…

0,99

Amazon

Tag:
Incontra L'Autore
avatar-author
Fabrizio è nato il 3 aprile 1972 a Verona, cresciuto in una famiglia numerosa infatti vanta ben sei fratelli. Inizia a scrivere a 12 anni e da allora non ha più smesso. A 17 anni era deciso a diventare frate francescano, e invece a 21 anni inizia a lavorare in banca. Però poi nove anni dopo, nel 2002, entra veramente in convento, ma due anni dopo lo lascia e da allora insegna religione nelle Scuole dell’Infanzia. Laureato in Filosofia nel 2003 e in Scienze Religiose nel 2011.
Libri di Fabrizio Valenza
Copertina cthulhu apocalypse
Per saperne di più
Copertina Trasmissione Inversa
Amazon
Copertina Codice Infranto
Acquista
Informazioni sul Libro
Descrizione

Autunno 2015. Un villaggio immerso nella nebbia vicino a Verona. Un uomo torna dal lavoro e siede a tavola con la moglie e il figlio di tredici anni, che ama più di ogni altra cosa al mondo. Si risveglia sulla poltrona all’una e un quarto di notte. Gli altri già dormono. Non capisce cosa stia vedendo sullo schermo della TV ancora accesa, si rende appena conto che è qualcosa che lo terrorizza quando si alza, va in cucina, cerca nei cassetti, prende un coltellaccio, ma lo lascia cadere per terra. Meglio l’accetta. Esce, va nella legnaia e sale a compiere il suo dovere.
Con questo omicidio apparentemente incomprensibile inizia l’incubo di Verona, l’ondata rossa di follia, come viene subito ribattezzata dai media. Un poliziotto e un giornalista fanno del loro meglio per capire cosa stia accadendo, nella speranza di riuscire a bloccare le stragi familiari che si susseguono a ritmo serrato. Mai avrebbero immaginato che i loro incubi adolescenziali, fatti di romanzi horror e sette magiche, potessero divenire quotidianità.
Cthulhu è dietro l’angolo. Aspetta soltanto che qualcuno pronunci le parole giuste.

“Una lettura piacevole, intensa e che cattura fino alla fine. Un thriller/horror davvero ben fatto, che consiglio anche a chi non ha seguito la saga per intero.”

(VIAGGIATRICE PIGRA)

“Il tentativo di contemporaneizzare i mostri creati da Lovecraft è stata un’ottima riuscita per l’autore, che è riuscito ad armonizzare antico e contemporaneo. Non solo ci riconosciamo nello scetticismo e razionalità che contraddistingue il pensiero moderno, ma proviamo anche un senso di sconforto e impotenza dinnanzi ai tragici fatti finali.”

(FANGIRLSAM)

“Trasmissione Inversa”

Nessuna recensione è stata inserita.