Vedi il carrello “Moon Witch” è stato aggiunto al tuo carrello.
  • img-book
    retro generico dunwich edizioni

    Jessica Therrien

Sconto!

Oppression

di: Jessica Therrien
4 out of 5 in base alla 1 valutazione del cliente
1 Recensione Cliente

Elyse sa cosa significa mantenere un segreto. Lo ha fatto per tutta la vita. Due, a dire il vero. Per prima cosa, invecchia cinque volte più lentamente delle persone normali e, pur dimostrando diciotto anni, in realtà ne ha ottanta.
Secondo, il suo sangue ha il misterioso potere di guarire. Per Elyse questi elementi non la rendono speciale. Rendono la sua vita pericolosa. Dopo la morte dei genitori, è stata attenta a custodire il segreto il più possibile e solo un’altra persona al mondo conosce la sua età e la sua abilità.
O, almeno, così crede.

14,90 9,90

Quantità:
  • €4.99
  • €4.99
Nascondi
Incontra L'Autore
avatar-author
Jessica Therrien ha trascorso la maggior parte della sua vita nella piccola città di Chilcoot, in California, in alto nelle montagne della Sierra Nevada. In questa città di quasi cento abitanti, senza lampioni o negozi di alimentari, c’era poco da fare se non trovare un modo per essere creativi. Sua madre, l’insegnante locale di inglese, l’ha ispirata a fare tutto ciò che era artistico e ha instillato in lei l’amore per le lingue. Jessica attualmente vive nel sud della California con suo marito e i loro due figli. È l’autrice della trilogia I Figli degli Dei e del romanzo Carry Me Home.
Libri di Jessica Therrien
Acquista
Copertina oppression di jessica therrien
Acquista
Informazioni sul Libro
Descrizione

Ce ne sono altri come lei. Tanti. E la aspettano da moltissimo tempo…
Elyse sa cosa significa mantenere un segreto. Lo ha fatto per tutta la vita. Due, a dire il vero. Per prima cosa, invecchia cinque volte più lentamente delle persone normali e, pur dimostrando diciotto anni, in realtà ne ha ottanta.
Secondo, il suo sangue ha il misterioso potere di guarire. Per Elyse questi elementi non la rendono speciale. Rendono la sua vita pericolosa. Dopo la morte dei genitori, è stata attenta a custodire il segreto il più possibile e solo un’altra persona al mondo conosce la sua età e la sua abilità.
O, almeno, così crede.
Elyse non è l’unica a saper mantenere i segreti. Ce ne sono altri come lei, sparsi per il globo, Discendenti delle stesse persone straordinarie che i Greci consideravano dei. Lei è una di loro e la aspettano da molto tempo. Alcuni per mettere fine a secoli di tradizioni che hanno oppresso il loro popolo con il pretesto di salvaguardarlo. Altri sono determinati a impedirle di realizzare il suo destino. Ma per Elyse il gioco è appena iniziato e non è disposta a stare alle loro regole.

  1. :

    4 di 5

    La trama è originale e adoro il fatto che fin dalle prime pagine l’autrice non si perda in chiacchiere: l’azione prende piede velocemente e rende la lettura estremamente interessante e vi costringerà a non appoggiare il libro nemmeno per un secondo.
    Sappiamo bene che ultimamente hanno spopolato i libri dove rientravano in qualche modo gli Dei greci e starete pensando: uffa, eccone un altro. No, non avete capito niente. Sì, sono presenti gli Dei greci, ma in un modo così originale che vi stupirà e vi farà capire che questo libro non è come tutti gli altri. E’ una cosa nuova.
    Una cosa che ho apprezzato molto dell’autrice è che è riuscita a non perdersi in descrizioni troppo lunghe dei luoghi, ma si sia concentrata sulla storia in sè, sugli avvenimenti. Non ho trovato una parola che fosse di troppo.
    Ovviamente, così come in tutti i romanzi di questo genere abbiamo i soliti luoghi comuni, ma ci stanno tutti. Diciamocelo: un libro così senza una storia d’amore ci avrebbe fatto arrabbiare. Una storia d’amore che nasce in meno di un secondo e, se leggerete il libro, capirete del perchè non critico questa scelta, cosa che di solito faccio. Non puoi far incontrare due persone per trenta secondi e decidere che si innamorino, non funziona così, non sempre almeno. Ci sono escamotage letterari che puoi usare e qui l’autrice ha avuto un’ottima idea.
    La Therrien è stata in grado di dare vita a personaggi ben caratterizzati, da pensieri profondi (anche se dimostrano diciotto anni, dopotutto in realtà ne hanno quasi una novantina!). E’ stata in grado di alternare questi pensieri profondi a momenti sentimentali, fino ad arrivare anche a scene davvero divertenti.
    In questo libro conosceremo persone speciali, per cui l’amicizia e l’amore sono importanti. Persone che sanno benissimo che il mondo in cui vivono e le regole che gli sono imposte sono sbagliati, ma che purtroppo non possono fare niente per cambiarli. Quando sono i potenti a decidere cosa puoi o non puoi fare, cosa è giusto e cosa è sbagliato, la voce della tua coscienza piano piano perde intensità, ma non smetterà mai di parlare. In questa situazione si ritrovano i Discendenti quando incontrano Elyse, che però è diversa da loro. Lei ha sempre seguito le sue regole e non ha alcuna intenzione di fare qualcosa che va contro i suoi principi morali.
    Questa caratteristica della protagonista me l’ha fatta apprezzare, ma trovo che per avere un’ottantina di anni fosse un po’ immatura in altre occasioni. Certo, hai vissuto come un’eremita, quindi da un lato sei giustificata. Spero che nei successivi volumi della saga riesca a conquistarmi maggiormente.
    William… lui è l’amore fatta persona. Non sono riuscita a trovargli un difetto neanche volendolo. E’ un ragazzo dal cuore d’oro che fa di tutto per proteggere chi vuole bene, anche se a volte è un po’ troppo protettivo e misterioso.
    Mi sono piaciuti anche gli altri personaggi: sia i buoni che i cattivi. Ma non sempre ognuno rispetta il suo ruolo, giusto?
    L’autrice riesce a portarci in un mondo nascosto, un mondo che è pericoloso tanto per gli umani tanto per chi vi è invischiato. Un mondo dove voglio tornare presto, per scoprire quali altre sorprese sono in serbo per noi lettori e anche per Elyse e William.
    Oppression è un libro assolutamente originale che merita di essere letto anche solo per l’innovativa visione che l’autrice ha dato degli Dei greci.