• img-book

    Sessanta racconti per un Natale all'insegna del terrore. Ogni autore con la sua “scheggia” ci mostra il lato oscuro di una festività da sempre sinonimo di serenità e tradizione. Un brivido in più per rendere il vostro Natale ricco di… orrore.


    Schegge per un Natale Horror di: Autori Vari 9,90

    Sessanta lame affilate per un Natale all’insegna del terrore. Ogni autore con la sua “scheggia” ci mostra il lato oscuro di una festività da sempre sinonimo di serenità e tradizione. Un brivido in più per rendere il vostro Natale ricco di… orrore.

  • img-book

    A volte ritornano, verrebbe da dire, citando il titolo di una celebre antologia del maestro Stephen King, ma in questo caso non se ne sono mai andati del tutto e non ci resta che rievocarli, magari con una seduta spiritica. Stiamo parlando di quei racconti horror capaci di appassionarci e spaventarci in gioventù e che ancora oggi sono fulgidi esempi di come anche la carta stampata possa provocare brividi lungo la schiena e notti insonni.


    Scritti Con Il Sangue di: Francesco G. Lugli 9,90

    A volte ritornano, verrebbe da dire, citando il titolo di una celebre antologia del maestro Stephen King, ma in questo caso non se ne sono mai andati del tutto e non ci resta che rievocarli, magari con una seduta spiritica. Stiamo parlando di quei racconti horror capaci di appassionarci e spaventarci in gioventù e che ancora oggi sono fulgidi esempi di come anche la carta stampata possa provocare brividi lungo la schiena e notti insonni.

    Fra le mani avete una raccolta tributo a quegli autori che hanno fatto la storia del mistero e del terrore. E così non sarà difficile scorgere riferimenti al sopraccitato Re del Maine o a Richard Matheson, ma anche a Philip K. Dick, Edgar Allan Poe, H.P. Lovecraft e tanti altri.

    Una volta varcata la prima pagina vi troverete in mezzo a vampiri, zombi, demoni, alieni, esperimenti, maledizioni e abomini assortiti.

    Storie a volte crudeli, spesso ciniche, quasi sempre spiazzanti. Racconti così non potevano che essere… scritti con il sangue.

     

    «Il sangue è più dolce del miele… e l’inchiostro non era abbastanza denso per gli orrori che Francesco G. Lugli voleva evocare.»
    (ANDREA CARLO CAPPI)

    “L’elemento che più colpisce e rende maggiormente godibile l’opera di Lugli conferendole un tocco personale è l’ironia che la pervade. A questo si aggiunge la capacità dell’autore di esprimersi con immagini semplici, vivide e mai scontate, ma soprattutto l’eredità dei grandi maestri dell’orrore.”
    (LETTERATURA HORROR)

    “Francesco G. Lugli riesce ad alternare intimismo e azione in maniera sapiente. Fantascienza alla Hammer, distopia, horror, vampiri jellati, zombie, esperimenti, diavoli, libri maledetti, massacri, amori fatali, e tanta altra roba in cui sottili fili vi condurranno all’altare dei grandi maestri del fantastico.”
    (BEATI LOTOFAGI)

    “La raccolta è un bel viaggio nella paura grazie a tredici racconti che catturano, spiazzano e lasciano addosso brividi e domande senza risposta, anche perché le risposte potrebbero non essere così piacevoli.”
    (MILANONERA)

    “C’è ancora spazio in questi tempi moderni per una raccolta di racconti e Francesco G. Lugli lo riempie con le sue storie ai confini della realtà. Sono storie del presente, con reminiscenze nel passato e che gorgogliano in un tetro futuro.”
    (IL SOLE 24 ORE)

  • img-book

    Mi chiamo Cisco Suarez e una settimana fa ero morto. Costretto da una maledizione a servire un’organizzazione avvolta dalle ombre, ho parecchio sangue sulle mie mani. Per fortuna ho anche un problema a rispettare le autorità, perciò non prendo più ordini e la prima cosa da fare sulla mia lista è abbattere quei bastardi.


    Shadow Play – Il Fuorilegge della Magia Nera Vol. 2 di: Domino Finn 12,90

    Mi chiamo Cisco Suarez e una settimana fa ero morto.

    Costretto da una maledizione a servire un’organizzazione avvolta dalle ombre, ho parecchio sangue sulle mie mani. Per fortuna ho anche un problema a rispettare le autorità, perciò non prendo più ordini e la prima cosa da fare sulla mia lista è abbattere quei bastardi.

    Se sono bravo in qualcosa, è cercare in posti bui. Ma ho anche delle ombre di mio. Dei fatti terribili continuano a tormentarmi e non sto parlando di un tipo di tormento metaforico. Sto parlando di fantasmi, di maghi… e di quell’entità dagli scintillanti occhi rossi.

    Questo dimostra che è vero quello che dicono: si raccoglie ciò che si semina.

    La resurrezione è sopravvalutata o cosa?

     

    “Se amate il fantasy, in tutte le sue sfumature, non lasciatevi scappare questa serie stupefacente.” Voglio essere sommersa dai libri

    “Quanto mi è mancato Cisco! Adoro questo ragazzo, tanto. Soprattutto perché ha la qualità che più apprezzo in un personaggio: l’ironia.” LA LETTRICE SULLE NUVOLE

    “Come nel primo capitolo, Domino Finn ci regala personaggi con enormi zona d’ombra, ma questa volta tutto risulta ancora più complesso da comprendere perché va ad intaccare personaggi impensabili.” FANGIRL SAM 

  • img-book

    Un male indicibile sta perseguitando i Territori. Veterano della Guerra Civile e cacciatore di taglie, Tyler Cabe sta dando la caccia a uno spietato assassino, ma si troverà ad affrontare qualcosa che va oltre l’immaginazione di ogni uomo vivente.


    Skin Medicine di: Tim Curran 14,90

    Un male indicibile sta perseguitando i Territori. Veterano della Guerra Civile e cacciatore di taglie, Tyler Cabe sta dando la caccia a uno spietato assassino, ma si troverà ad affrontare qualcosa che va oltre l’immaginazione di ogni uomo vivente.

     

    Skin Medicine è il figlio bastardo dell’unione sotto una cattiva stella tra un Louis Lamour fulminato e un Bentley Little strafatto. È divertente nello stile di classici cinematografici sopra le righe come Re-Animator, Dog Soldiers e Tremors. (Steve Vernon – Horrorworld)

  • img-book

    Il Quarto Talismano – Libro Secondo

    Nel secondo volume della serie Il Quarto Talismano, il percorso di Nazafareen arriva a una svolta, che le fa intraprendere un viaggio nel cuore del maelstrom…
    Sono passati mille anni da quando gli Avas Vatra hanno cercato di ridurre il mondo in cenere. Mille anni da quando sono stati imprigionati nel brutale deserto chiamato la Fornace. Ma la vendetta è un piatto che va servito freddo…


    Solis di: Kat Ross 14,90

    Nel secondo volume della serie Il Quarto Talismano, il percorso di Nazafareen arriva a una svolta, che le fa intraprendere un viaggio nel cuore del maelstrom…

    Sono passati mille anni da quando gli Avas Vatra hanno cercato di ridurre il mondo in cenere. Mille anni da quando sono stati imprigionati nel brutale deserto chiamato la Fornace. Ma la vendetta è un piatto che va servito freddo… persino per i figli del fuoco, a quanto pare.

    A Delfi, Nazafareen unisce le forze con le seguaci di Dionisio per salvare i suoi amici dai sotterranei dell’Oracolo e cercare i tre talismani, i cui poteri straordinari hanno già fermato i Vatra. Con la sua magia della distruzione che ogni giorno si fa più forte, è costretta a camminare sul filo del rasoio per controllare il suo carattere instabile. E se i Vatra troveranno i talismani prima di lei, l’ultima speranza svanirà.

    Nel deserto ghiacciato della catena dei Valkirin, Victor stringe un accordo per mantenere la sua tenue presa sulla Fortezza Vergine. I Valkirin delle altre roccaforti stanno arrivando. Ma c’è un traditore all’interno delle mura di Val Moraine che potrebbe rivelarsi la sua rovina.

  • img-book

    La stampa lo ha soprannominato il Mostro. Sulla sua testa pendono gli omicidi a sangue freddo di numerosi bambini. L’ispettore di Polizia Luca Giatti sta seguendo il caso. È un padre di famiglia, ancora sconvolto dalla perdita del genitore, scomparso poco tempo prima. Anche il Mostro era un padre di famiglia, sconvolto a sua volta dalla perdita del figlio a causa di un male terribile. Entrambi combattono contro i propri demoni interiori e i sensi di colpa, trovando il primo nel male e il secondo nell’abnegazione al lavoro una sorta di catarsi che li vedrà sempre più vicini.


    Sono Solo Vittime di: Diego Matteucci 14,90

    La stampa lo ha soprannominato il Mostro. Sulla sua testa pendono gli omicidi a sangue freddo di numerosi bambini. L’ispettore di Polizia Luca Giatti sta seguendo il caso. È un padre di famiglia, ancora sconvolto dalla perdita del genitore, scomparso poco tempo prima. Anche il Mostro era un padre di famiglia, sconvolto a sua volta dalla perdita del figlio a causa di un male terribile. Entrambi combattono contro i propri demoni interiori e i sensi di colpa, trovando il primo nel male e il secondo nell’abnegazione al lavoro una sorta di catarsi che li vedrà sempre più vicini.

  • img-book

    Mentre Forrest, appena laureato, cerca di trovare un impiego, Annet lavora al Keizer Manor, il museo in cui sono esposte le opere del pittore del diciannovesimo secolo Alexander Keizer.
    Dopo una lite, la coppia si inoltra tra le dune per chiarirsi. Ma delle nubi oscurano il cielo e il beltempo si trasforma in un temporale così violento che i due si separano.
    La mattina dopo, Forrest si ritrova da solo. Così come Annet.
    Quando riprende conoscenza in un monastero, Annet è convinta che le suore le stiano giocando uno scherzo. Non può essere l’Ottocento! È una donna incinta del ventunesimo secolo e non dovrebbe trovarsi lì. Come farà a tornare nella sua epoca?


    Storm at Keizer Manor di: Ramcy Diek 14,90

    Mentre Forrest, appena laureato, cerca di trovare un impiego, Annet lavora al Keizer Manor, il museo in cui sono esposte le opere del pittore del diciannovesimo secolo Alexander Keizer.
    Dopo una lite, la coppia si inoltra tra le dune per chiarirsi. Ma delle nubi oscurano il cielo e il beltempo si trasforma in un temporale così violento che i due si separano.
    La mattina dopo, Forrest si ritrova da solo. Così come Annet.
    Quando riprende conoscenza in un monastero, Annet è convinta che le suore le stiano giocando uno scherzo. Non può essere l’Ottocento! È una donna incinta del ventunesimo secolo e non dovrebbe trovarsi lì. Come farà a tornare nella sua epoca?

  • Sconto!
    img-book

    Preordina ora la tua copia! Riceverai il volume non appena stampato.

    Quando le nubi temporalesche si addensano, solo i più coraggiosi rispondono alla chiamata.
    Abbey e Dustin si dirigono verso il Muro delle Tempeste per indagare su una serie di attacchi dei Barskall. Arrivano nel bel mezzo di una battaglia solo per incontrare un improbabile alleato. Presto scopriranno una potente arma che potranno usare per fermare Dahlia e i suoi pirati…
    Se solo riusciranno a trovarla in tempo.


    Storm Callers – Gli Evocatori delle Tempeste di: P.T. Hylton, Michael Anderle, 14,90 12,90

    Quando le nubi temporalesche si addensano, solo i più coraggiosi rispondono alla chiamata.
    Abbey e Dustin si dirigono verso il Muro delle Tempeste per indagare su una serie di attacchi dei Barskall. Arrivano nel bel mezzo di una battaglia solo per incontrare un improbabile alleato. Presto scopriranno una potente arma che potranno usare per fermare Dahlia e i suoi pirati…
    Se solo riusciranno a trovarla in tempo.
    La missione li porterà nel territorio nemico, dove la loro unica speranza per sopravvivere è l’intraprendenza del loro piccolo ma risoluto equipaggio.
    Ma mentre si avventurano alla ricerca dell’arma, un misterioso gruppo di Evocatempeste minaccia di invadere i mari e di spianare la strada a una nuova orda di Predoni.

    Basandosi sull’ambientazione della serie Kurtherian Gambit, Storm Callers racconta una storia completamente nuova nell’Era della Magia, degli eroi e dei malvagi che si danno battaglia per controllarne il destino.

  • img-book

    In un’epoca in cui la magia governa il mare, Abbey si fida solo della sua spada.
    È sempre stata una straniera a Holdgate. Mentre gli abitanti della sua città adottiva dominano i mari con la magia delle tempeste, Abbey preferisce lavorare nella bottega da fabbro di suo padre. E mandare al tappeto chiunque sia abbastanza sciocco da mettere in discussione le sue capacità con la spada.
    Ma quando suo padre viene ingiustamente accusato di omicidio, deve sgattaiolare a bordo di una navetempesta e salpare nel tentativo di riscattare il suo nome.

    Presto scoprirà che i leggendari Predoni delle Tempeste – un terrificante gruppo di pirati – sono fin troppo reali.


    Storm Raiders – I Predoni delle Tempeste di: P.T. Hylton, Michael Anderle, 14,90

    In un’epoca in cui la magia governa il mare, Abbey si fida solo della sua spada.
    È sempre stata una straniera a Holdgate. Mentre gli abitanti della sua città adottiva dominano i mari con la magia delle tempeste, Abbey preferisce lavorare nella bottega da fabbro di suo padre. E mandare al tappeto chiunque sia abbastanza sciocco da mettere in discussione le sue capacità con la spada.
    Ma quando suo padre viene ingiustamente accusato di omicidio, deve sgattaiolare a bordo di una navetempesta e salpare nel tentativo di riscattare il suo nome.
    Dopo aver stretto un’alleanza con un giovane mago e un Capitano dai modi sin troppo schietti, Abbey si troverà a vivere un’avventura spericolata.
    Presto scoprirà che i leggendari Predoni delle Tempeste – un terrificante gruppo di pirati – sono fin troppo reali.

  • img-book

    «Il saggio trova se stesso stando immobile in una stanza, ma a volte la vita ci chiama a una scelta e sono le strade inaspettate quelle che ci portano a trovare il nostro centro. Seguite l’indimenticabile Suzie Moore in questa bella avventura che vi terrà inchiodati fino all’ultima pagina. Fatevi condurre da lei là dove i mondi si incontrano, dove i contorni delle cose sfumano, dove ciò che importa non è il solo viaggio ma le domande che nascono sulla via di casa.»
    (GISELLA LATERZA, autrice di “Diranno di me che ho ucciso un angelo”)


    Suzie Moore e il Nuovo Viaggio al Centro della Terra di: Anita Book 9,90

    Suzie Moore non è una ragazza come tutte le altre. Si veste in modo strano, è cinica e odia le persone. È nata in Illinois ma vive a Roma, dopo che la sua famiglia è morta tragicamente in una bufera di neve. Ama la musica ma non la scuola. Tuttavia proprio un libro cambierà per sempre la sua vita. Nascosto nel computer del preside della Scuola Americana di Roma, troverà un misterioso file che le darà accesso a un mondo di fantasia: quello descritto da Jules Verne nel suo Viaggio al Centro della Terra. Vivrà così un’avventura incredibile, al fianco del folle professor Lidenbrock e del giovane nipote Axel, il cui fascino metterà in crisi persino il suo cuore. Da Amburgo all’Islanda, dalla vetta del monte Sneffels alle profondità della Terra e là, dove Jules Verne non è mai andato e dove il confine tra finzione e realtà è un orizzonte quasi invisibile. E mentre la vita di tutti i giorni continua a scorrere, tra scuola e amici, delusioni e piccole e grandi conquiste, qualcosa dentro di lei – in un mondo diverso – le darà le giuste lezioni per superare le sue paure.

    “Il personaggio di Suzie è esuberante e frizzante. La sua simpatia e il suo carattere un po’ spigoloso sono adorabili. La bravura dell’autrice sta nel calarsi completamente nello stile di Verne, tanto che il lettore non resta spaesato dai salti temporali. Scrittura scorrevole con un linguaggio ricercato. La vicenda originale non viene stravolta, ma semplicemente arricchita.”
    (VOGLIO ESSERE SOMMERSA DAI LIBRI)

    “La lettura è stata molto piacevole, scorrevole e divertente. Mi ha fatto ridere e in alcuni momenti mi ha fatto anche scendere una lacrima. Vengono valorizzati l’amicizia, l’amore e l’importanza nel credere nei propri sogni. Sapevo che questo romanzo non mi avrebbe delusa, ma ha superato di gran lunga le mie aspettative.”
    (>LETTERE D’INCHIOSTRO)

    “Lo stile dell’autrice ha reso il romanzo ironico, divertente e scorrevole, ma allo stesso tempo molto elaborato. Ho riso e pianto in molte scene. In fondo, è vero che questo è un libro d’avventura, di amicizie e giovani amori, ma è soprattutto una storia di crescita e rinascita.”
    (WE FOUND WONDERLAND IN BOOKS)

    “Questo libro ha raggiunto la vetta dei miei preferiti nell’arco di pochissimi istanti. Ha saputo farmi emozionare e allo stesso tempo commuovere. Suzie Moore, la protagonista scontrosa ed eccentrica, mi ha conquistata subito.”
    (LA STAMBERGA ELFICA)

    “Un esordio davvero brillante, in grado di appassionare sia i giovani lettori che quelli un po’ più navigati, trascinandoli in un’avventura molto riflessiva e coinvolgente. Su tutto predomina la scrittura di Anita, così vitale, a tratti ironica, molto intensa e frizzante, capace di rendere ogni tratto dettagliato ma mai noioso; uno stile perfettamente sincronizzato con il carattere di Suzie.”
    (CHIACCHIERE LETTERARIE)

    “Un libro sensazionale ricco di amore, amicizia, dolore e avventura. Una storia dalle mille sfumature di… blu.”
    (ANGEL TANY BLOG)

    “Una meravigliosa metafora su come i libri ci possano trasportare in luoghi fantastici, come se li stessimo visitando veramente, e le parole possano donarci delle verità nascoste.”
    (DOLCI & PAROLE)

    “Un libro adattissimo al vasto pubblico, non solo ai giovanissimi, ma anche a coloro che vogliono tornare indietro nel tempo e leggere un romanzo di formazione in piena regola, come ormai non ne vengono più scritti.”
    (LA BANCARELLA DEL LIBRO)

    “Un mondo originale e un retelling a dir poco ottimo. La caratterizzazione della protagonista è magistrale.”
    (LIBRI CIBO PER LA MENTE)

    “L’autrice riesce benissimo a conciliare gli eventi del Viaggio con l’intromissione di Suzie, oltre a rendere mitici i dialoghi e i rapporti tra i personaggi di carta e quelli reali.”
    (BRICIOLE DI PAROLE)

    “Protagonista indiscussa di questa folle e meravigliosa avventura è Suzie. Allo stesso tempo fragile e forte, pronta a vincere la sofferenza e vivere nuove emozioni. L’eccentricità e la forza trasmesse dal suo aspetto esteriore si contrappongono alla delicatezza e insicurezza interiore. Un libro mozzafiato che unisce gusti classici e moderni. Consigliato.”
    (LIBRI & CULTURA)

    “Un romanzo di formazione con una protagonista che riesce a conquistare. Perché, in fondo, spingersi al centro della Terra è un po’ come spingersi al centro di se stessi, alla continua ricerca di chi si è e di cosa si sta diventando.
    (LIBRI SENZA RETE)

    “Un romanzo di formazione che porta con sé i valori del coraggio, del sogno, della tenacia. Un caleidoscopio di immagini che travolge con la sua freschezza.”
    (ANIMA D’INCHIOSTRO)

    “Dare una definizione di Suzie Moore e Il Nuovo Viaggio al Centro della Terra non è semplice, è un romanzo di avventura ma nello stesso tempo di crescita e formazione e non manca certo quel pizzico di mistero per metter su un po’ di pepe alla storia. Consiglio assolutamente la lettura di questo romanzo.”
    (WALKS WITH GIO)

    “Il romanzo di Anita Book è capace di entrare dentro in quanto sfiora con delicata determinazione tematiche a tutto tondo evitando il solo amore adolescenziale, ma analizzando persino la perdita e le sue conseguenze.”
    (DRAGONFLY WINGS)

    “Mi ha fatto vivere un’avventura che già conoscevo, rendendola però attuale e frizzante. Spero davvero in un seguito!”
    (REBECCA MAZZARELLA)

  • img-book

    Un fuorilegge deve intraprendere un viaggio nelle terre desolate dell’Australia, facendosi strada nel cuore dell’apocalisse zombie alla disperata ricerca di un modo per salvare gli ultimi esseri umani e distruggere la minaccia dei non morti.


    Tankbread di: Paul Mannering 11,90

    Dieci anni fa l’umanità ha perso la guerra per la sopravvivenza.

    Ora zombie intelligenti governano la Terra. I sopravvissuti vivono in un mondo pericoloso sull’orlo dell’estinzione e nutrono i non morti con la carne di persone clonate: il tankbread.

    Un fuorilegge deve intraprendere un viaggio nelle terre desolate dell’Australia, facendosi strada nel cuore dell’apocalisse alla disperata ricerca di un modo per salvare gli ultimi esseri umani e distruggere la minaccia dei non morti.La sua unica compagna è una ragazza con un segreto straordinario. Il suo nome è Else. Ed è tankbread.

     

     

    «Tankbread è uno spasso dall’inizio alla fine. Un viag­gio epico in un territorio invaso da zombie, una specie di incro­cio tra Mad Max e Dawn of the Dead. Tra grandi scene d’azio­ne, momenti divertenti, copiose quantità d’orrore e un perso­naggio per cui finirete per affezionarvi, Tankbread è un roman­zo unico nel saturo marasma dei titoli legati agli zombie. Leg­getelo e godetevelo. Io l’ho fatto.»

    (David Moody, autore delle serie Autumn e Hater)

     

    Lo stile di scrittura è eccellente, la storia è originale al 100% e alcune parti sono anche grottescamente divertenti.

    (LA BIBLIOTECA DEL LIBRAIO)

  • img-book

    Una ragazza viene ritrovata da una senzatetto nell’hotel Alexandra. È stata torturata, ma non è morta. È in coma. E il suo destino è legato a quello di altre giovani uccise da un assassino seriale i cui delitti, simili a quelli del mai dimenticato Strangolatore di Boston, gli hanno fatto guadagnare il soprannome di De Salvo Junior. La polizia non ha piste da seguire e non può far altro che richiedere l’intervento di Katie Corfield e Matt O’Brien…


    The Dream di: Rebecca Daniels 12,90

    Una ragazza viene ritrovata da una senzatetto nell’hotel Alexandra. È stata torturata, ma non è morta. È in coma. E il suo destino è legato a quello di altre giovani uccise da un assassino seriale i cui delitti, simili a quelli del mai dimenticato Strangolatore di Boston, gli hanno fatto guadagnare il soprannome di De Salvo Junior. La polizia non ha piste da seguire e non può far altro che richiedere l’intervento di Katie Corfield e Matt O’Brien per andare a caccia di informazioni nella mente della sopravvissuta. Ma Katie non troverà soltanto indizi sull’omicida nei ricordi di Diana Sloane. La memoria della ragazza si rivelerà una trappola pronta a scattare e al suo interno una nuova minaccia attende Katie, una minaccia che arriva dal passato e che ha aspettato anni nell’ombra per poter tornare.