Visualizza 37–48 di 112 risultati

Filtra per:
  • img-book

    Moon Witch – EPISODIO V

    Dopo secoli di prigionia, lo spirito di Rebecca Nurse sta per essere liberato. E mentre le sorelle della coven rispondono al richiamo della loro capostipite, gli ingranaggi dell’Inquisizione si muovono per impedire alla Moon Witch di rinascere. Decisivo sarà l’intervento di Marcello Kiesel, esperto dell’occulto.


    Il Ritorno di Rebecca di: David Falchi 0,99

    Dopo secoli di prigionia, lo spirito di Rebecca Nurse sta per essere liberato. Quando Sonia, sua discendente, trova la pietra in cui la strega si è nascosta negli ultimi secoli grazie a un incantesimo, lo spirito della Nurse si riversa in lei. E mentre le sorelle della coven rispondono al richiamo della loro capostipite, gli ingranaggi dell’Inquisizione si muovono per impedire alla Moon Witch di rinascere. Decisivo sarà l’intervento di Marcello Kiesel, esperto dell’occulto coinvolto per liberare Sonia dalle forze che hanno preso possesso di lei. Magia e sortilegi, morte e rinascita, quale sarà l’esito di questa notte decisiva?

    “David Falchi, con uno stile pulito e curato, ci guida nello scontro finale tra gli Inquisitori e le streghe della coven. La trama è stata, come sempre, impeccabile.” (VOGLIO ESSERE SOMMERSA DAI LIBRI)

    “Il bene e il male non sono così netti, diventa difficile scindere ciò che è giusto da ciò che è sbagliato perché tutti pensano di agire per il loro bene e per un bene superiore. Ho adorato anche qui la presenza del vero amore: queste briciole di umanità danno luce a tutto il resto.” (PECCATI DI PENNA)

    MOON WITCH
    1692, Salem
    Rebecca Nurse e le sue consorelle, le streghe della congre­ga Moon Witch, dopo essere state smascherate e scon­fitte dall’Inquisizione, ardono sul rogo. Prima che la morte le raggiunga, riescono tuttavia a pronunciare un incantesi­mo unico nel proprio genere che, pur non potendo proteg­gere i loro corpi, ha lo scopo di salvarne le anime. Gli spi­riti delle donne trovano rifugio all’interno di oggetti in­cantati, in attesa che persone a loro affini li trovino e li ri­sveglino, riportandoli in vita.
    Nel tempo i manufatti hanno finito per separarsi e si trova­no ora sparsi per il globo.
    Oggi, streghe moderne, inquisitori e altre misteriose crea­ture tessono le loro ambigue trame, senza sapere che i tempi sono maturi: la congrega Moon Witch sta per torna­re.
    Ogni novella della serie, scritta da un autore diverso, ha differenti protagonisti ed è au­toconclusiva. Tutte le storie si svolgono però all’inter­no della stessa cornice urban fantasy e seguono le sorti delle streghe di Salem.

  • img-book

    Imma e David sono solo amici virtuali, uniti dai social e la passione per i film, almeno fino a quando non deci­dono di incontrarsi. David ha tutte le qualità possibili e immagina­bili che un ventiquattrenne possa desiderare: è bello, intel­ligente e prestante. Tuttavia si impone un isolamento in­spiegabile agli occhi di chi lo circonda. Nessuno conosce l’inquietan­te segreto che fin da bambino, quando il suo cuore ha smesso di battere per qualche istante, affligge il giovane.


    Il Tocco Dell’Aldilà di: Ornella Calcagnile 0,99

    Imma e David sono solo amici virtuali, uniti dai social e la passione per i film, almeno fino a quando non deci­dono di incontrarsi. David ha tutte le qualità possibili e immagina­bili che un ventiquattrenne possa desiderare: è bello, intel­ligente e prestante. Tuttavia si impone un isolamento in­spiegabile agli occhi di chi lo circonda. Nessuno conosce l’inquietan­te segreto che fin da bambino, quando il suo cuore ha smesso di battere per qualche istante, affligge il giovane. Imma, spi­gliata e solare, rappresenta una boccata d’aria fresca nella sua vita grigia e solitaria ma la serenità non durerà a lungo. La ra­gazza scoprirà nel modo più cruento cosa si cela nei trascorsi del suo sventurato amico, affrontandone i fantasmi del passato e avvicinandosi a un mondo che mai l’aveva sfiorata.

     

    “Un interessante viaggio tutto italiano nei luoghi in cui l’esoterismo e la magia hanno sempre esercitato un certo fascino. Consigliato a tutti gli amanti del fantasy!”
    (VOGLIO ESSERE SOMMERSA DAI LIBRI)
    “Storia originale e avvincente. Lo stile dell’autrice cattura subito l’attenzione, facendo provare in pochi secondi delle sensazioni davvero vivide.”
    (BOOKS PASSION)
    “Sono rimasta affascinata dal modo in cui Ornella è riuscita a creare l’atmosfera paranormale in poche pagine. Ho provato suspense, tensione, mistero, paura.”
    (IL SALOTTO DEI LIBRI)
    “L’autice è molto brava a scrivere, riesce a far sentire il lettore partecipe alla vicenda e a stuzzicarne la curiosità.”
    (COME NON SENTIRSI SOLI)
    “Il punto di forza è sicuramente l’ambientazione, descritta nel dettaglio e particolarmente curata. Un racconto consigliato a tutti gli amanti dei paranormal romance.”
    (ROMANCE E NON SOLO)
    “Racconto scritto molto bene, con personaggi caratterizzati nonostante le pagine siano poche. Storia interessante e affascinante.”
    (GEEKY BOOKERS)
    “Se amate le belle storie, condite da qualche brivido, avventuratevi con Imma per risolvere il mistero che la circonda. Consigliatissimo!”
    (ROMANTICAMENTE FANTASY)
    “Un racconto che sa destreggiarsi tra temi attuali come quello dei rapporti virtuali e temi antichi come i racconti di streghe e maledizioni senza mai perdere il ritmo.”
    (LEGGENDO ROMANCE)

    “Una short story innovativa che spazia dall’horror al paranormale attraverso le tematiche psicologiche giuste e la descrizione di due protagonisti validi e ben inseriti nell’evolversi degli eventi.”
    (IL RUMORE DEI LIBRI)

    “Ben scritto, dallo stile direi quasi gotico, un horror che coinvolge. Un racconto che mi sento di consigliare per una serata autunnale, da leggere di fronte a un camino, magari con il rumore di un temporale a fare da sfondo.”
    (ITALIANS DO IT BETTER)

    “L’autrice in poche pagine è riuscita a farmi apprezzare entrambi i protagonisti per il loro carattere e per un destino che non hanno scelto ma con cui dovranno convivere. Paranormale e realtà si intrecciano e il confine non è più così netto come sembra.”
    (LA BIBLIOTECA DI EIKA)
    “Una lettura veloce, scorrevole, ed estremamente piacevole. Una storia bella e interessante, oltre che originale.”
    (VIAGGIATRICE PIGRA)
    “Un bel racconto che ha tutto il sapore di una favola dark moderna delicata, sensibile, malinconica e onirica che si legge tutta d’un fiato.”
    (LINA GIUDETTI)

  • img-book

    Il Virus ha trasfigurato il volto della Terra e dei suoi abitanti.
    Le città sono in rovina, umani e animali sono stati decimati e trasformati in creature mostruose, le Infernal Beast. I membri della nuova classe dirigente comprano le belve per le loro collezioni oppure per farle combattere nelle arene, inscenando orridi spettacoli di sangue che rappresentano ormai l’unica fonte di divertimento di un popolo in miseria.
    Le sei novelle che compongono la serie Infernal Beast in un unico volume!


    Infernal Beast di: Autori Vari 14,90

    Il Virus ha trasfigurato il volto della Terra e dei suoi abitanti.
    Le città sono in rovina, umani e animali sono stati decimati e trasformati in creature mostruose, le Infernal Beast. I membri della nuova classe dirigente comprano le belve per le loro collezioni oppure per farle combattere nelle arene, inscenando orridi spettacoli di sangue che rappresentano ormai l’unica fonte di divertimento di un popolo in miseria.

    Sei autori per sei storie che si snodano nella stessa ambientazione post apocalittica in un mix di fantasy, steampunk e horror.

    L’Arena vi aspetta.

    NOVELLE PRESENTI NEL VOLUME

    1. Veronica TomasielloLibera i Cani
    2. Uberto CeretoliFeras Infernalis
    3. F. Cadili/M. Lo CastroLa Regina dei Leviatani
    4.  Samuele FabbrizziIl Braccio Violento della Legge
    5. Alessandro M. ColomboTempus Est Gladium Condere
    6.  Andrea BerneschiMegafauna
  • img-book

    Keltor è un Guardiano della Luce, anche se vive prevalentemente nell’Ombra, tormentato dal suo passato. Il suo mondo, quello dei Guardiani, è una realtà oscura che coesiste con la nostra. Dietro il caldo velo delle nostre vite, una guerra si combatte tra i Demoni e i Guardiani votati a proteggere la razza umana.


    Keltor di: Jennifer Sage 12,90

    Keltor è un Guardiano della Luce, anche se vive prevalentemente nell’Ombra, tormentato dal suo passato. Il suo mondo, quello dei Guardiani, è una realtà oscura che coesiste con la nostra. Dietro il caldo velo delle nostre vite, una guerra si combatte tra i demoni e i Guardiani che proteggono l’umanità al meglio delle loro possibilità, credendo ancora in noi come razza.
    C’è una persona, però, un Custode, che ha in sé il potere di aiutare una o l’altra fazione in guerra. Con l’abilità di danneggiare la Luce o l’Oscurità e senza alcuna consapevolezza di come dovrebbe farlo, Liz è quasi una pedina senza speranza. Una pedina che sta per trovarsi priva della capacità di opporsi alla forza più grande che abbia mai incontrato.
    Un Guardiano che ha perso il cuore secoli fa. Una donna che non ha mai conosciuto veramente il proprio. Le leggi vietano che possano trovare rifugio uno nell’altra. E leggi ben diverse che impediscono loro di separarsi.
    Una decisione deve essere presa, una che potrebbe riportare indietro dai sette inferni il più crudele dei demoni. I Guardiani sono tra noi… e questo in particolare è il frutto proibito.

    Ho trovato questo paranormal romance molto piacevole. C’è l’influenza di J.R. Ward, un pizzico di Karen M. Moning e un po’ di Larissa Ione.” (The Booknatics)

    Ho davvero amato questo libro. Ha tutto quello che serve a una grande storia: avventura, amore, suspense e mistero. E l’azione è frenetica sin dall’inizio.” (Comfortably Read)

    Con uno stile scorrevole e coinvolgente, l’autrice ha dato vita a un’opera che mescola amore, passione, amicizia, battaglie, azione e suspense in un crescendo esplosivo.” (Regin la Radiosa)

    “Se avete amato la saga di Kresley Cole, come me, questo libro non deve mancare sui vostri scaffali.”(SOGNO TRA I LIBRI)

    “Un fantasy davvero ben congegnato, in grado di abbracciare svariate sfumature di genere (dall’urban all’epic, passando per il dark e il paranormal romance) e di trasportarci in un mondo alternativo coerente  quanto ammaliante.”(IL FLAUTO DI PAN)

    Recensione su Peccati di Penna

    Recensione su Il Portale dei Libri

    Recensione su Libri & Cultura

    Recensione su La Libreria dei Nuovi Inizi

    Intervista su Il Portale Dei Libri

    Intervista su Peccati Di Penna

  • img-book

    Casper A. Pestalozzi è un investigatore privato un po’ particolare. Odia i ricchi, veste esclusivamente un trasandato impermeabile nocciola, coltiva marijuana in garage e vive in uno scalcinato appartamento nella periferia di Lucca. È anche in grado di prevedere i cambiamenti del tempo e il suo solo amico è un ex psicologo che ha come unica prospettiva di vita il suicidio.


    L’Agghiacciante Caso del Gatto nella Minestra di: Claudio Vastano 11,90

    Casper A. Pestalozzi è un investigatore privato un po’ particolare. Odia i ricchi, veste esclusivamente un trasandato impermeabile nocciola, coltiva marijuana in garage e vive in uno scalcinato appartamento nella periferia di Lucca. È anche in grado di prevedere i cambiamenti del tempo e il suo solo amico è un ex psicologo che ha come unica prospettiva di vita il suicidio. La sua ragazza, poi, non perde occasione per coprirlo di vergogna.
    Casper Pestalozzi, insomma, è un relitto alla deriva. Ma quando l’altolocato avvocato Nardi viene ucciso durante un ricevimento e la polizia inizia a brancolare nel buio, toccherà proprio a Casper fare luce sull’identità dell’inafferrabile assassino. Come ha fatto il killer a dileguarsi nel nulla un attimo dopo l’omicidio? Da dove viene la terra nera ritrovata accanto al corpo della vittima? Di quale atroce segreto è a conoscenza il gatto che si nasconde nella minestra?
    Avvalendosi delle sue conoscenze scientifiche e della logica deduttiva, fra situazioni comiche e drammatiche memorie, l’investigatore Pestalozzi giungerà a un’inaspettata verità.

     

    “Un giallo riuscito e adatto anche a tutti coloro i quali non sono avvezzi al genere. Una lettura rilassata, divertente e curiosa che non deluderà nessuno.”

    (NERO CAFÈ)

    “Un libro che consiglio a coloro che desiderano godere di una lettura piacevole che regalerà un sorriso e alcune ore in compagnia di un team investigativo un po’ strampalato ma molto efficace. Una lettura spassosa.”

    (PENNA D’ORO)

    “Una lettura leggera e divertente che vi permetterà di trascorrere delle piacevoli ore in compagnia del meraviglioso Sisma!”
    (THE ENCHANTED LIBRARY)

  • img-book

    La favolosa Hollywood degli anni ’30 si tinge di horror per un contagio ripugnante che si propaga grazie alla promiscuità dell’ambiente cinematografico. Le vittime mostrano un crescente bisogno di sangue, insieme a disturbi della personalità e bizzarri effetti collaterali…


    L’Estate Segreta di Babe Hardy di: Fabio Lastrucci 9,90

    La favolosa Hollywood degli anni ’30 si tinge di horror per un contagio ripugnante che si propaga grazie alla promiscuità dell’ambiente cinematografico. Le vittime mostrano un crescente bisogno di sangue, insieme a disturbi della personalità e bizzarri effetti collaterali.

    Potrebbe mai trattarsi di vampirismo?

    Lo sperimenteranno loro malgrado Oliver Hardy e Stan Laurel, trascinati in un incubo che coinvolge illustri colleghi – la “fidanzata d’America” Mary Pickford, l’atletico Douglas Fairbanks Sr. e Bela Lugosi – in una doppia vita da tenere nascosta alla legge, ai giornali e soprattutto al sinistro dottor Rainer Von Herb.

    Tra pedinamenti notturni, profanazioni di tombe, sparizioni e ricatti sventati, le disavventure di Laurel e Hardy attireranno le indagini di un cocciuto tenente di polizia. Il duo incrocerà occultisti dispeptici e truffaldini, criminali di mezza tacca, cacciatori di vampiri e il terribile patriarca Arthur Jefferson, venuto dall’Inghilterra per restituire Stan Laurel al teatro.

    L’azione si mescola all’umorismo nero in una black comedy che omaggia i miti del cinema attraverso una narrazione rapida e vivida.

    Come la finzione del grande schermo, tutto si rivelerà molto diverso da ciò che appare. La spiegazione di ogni cosa giungerà in un convulso faccia a faccia con l’unico uomo a Los Angeles che conosce la vera natura del clan dei “notturni”.

     

    “L’opera è un miscuglio di noir e gotico, con tagli scenografici di pellicola che donano al tutto un tono mistico di cinematografia, e la trovata è riuscitissima per un romanzo che parla proprio di grande schermo. La figura del vampiro, così inflazionata nella modernità artistica, viene ripresa sotto forme diverse, e questo è già un pregio.”
    (THE HIPSTER)

    “Mettetevi comodi davanti allo schermo, sulle vostre poltroncine impregnate di fumo e ricordi, versatevi dello scotch e lasciatevi trasportare dalla magia degli anni Trenta. Questa è la storia più originale che i vostri incubi potranno accogliere.”
    (IL FLAUTO DI PAN)

    “Mostrare come certe persone famose si muoverebbero all’interno di uno scenario alternativo, ma senza perdere nessuna delle loro caratteristiche che li hanno resi celebri, è una bella sfida, superata alla grande da Lastrucci, che per altro ha un modo di narrare fluido e divertente.”
    (LA BIBLIOTECA DI BABELE)

    “Con una narrazione scorrevole dal sapore di altri tempi l’autore crea uno scenario particolareggiato a cui non fa mancare niente. Un libro con una storia che si macina in brevissimo e che lascia con la voglia di tornare indietro nel tempo per unirsi all’allegra combriccola di comici alle prese con i loro strani sintomi e la loro sete insaziabile…”
    (LA BANCARELLA DEL LIBRO)

    “L’autore è stato molto abile a ricreare questo mondo patinato, e con una penna quasi registica ci riporta a quegli anni. La scrittura di Fabio Lastrucci cattura come un pittore che dà diverse pennellate alla sua tela, creando uno stile unico ricco di diverse sfumature.”
    (IL PORTALE DEI LIBRI)

    “L’Estate Segreta di Babe Hardy è una storia fatta di illusioni, in costante bilico tra realtà e finzione, tra le luci e le ombre sullo schermo e quelle che popolano il mondo reale.”
    (LETTERATURA HORROR)

    “Fabio Lastrucci confeziona un romanzo godibile, nel quale si riesce a entrare in quel mondo in bianco e nero che era il cinema di allora. Una lettura che merita.”
    (NERO CAFÈ)

    “Ho apprezzato moltissimo la caratterizzazione dei personaggi che, nonostante siano molteplici, sono distribuiti in modo molto armonioso nell’intero libro, si susseguono con rapidità ma lasciano il segno. Si susseguono scene veramente esilararti (mi hanno strappato anche qualche risata) a scene che incarnano alla perfezione lo stile thriller: ricche di suspense e colpi di scena.”
    (APRI LE PORTE DELLA FANTASIA)

    “Il romanzo è scritto con uno stile maturo, fluido e accattivante. Nessun errore né imprecisione e una buona padronanza linguistica, con un linguaggio adatto anche al periodo in cui è ambientata la vicenda.”
    (IL FORZIERE DEI LIBRI)

    “Un piacevole fantasy che guarda in maniera realistica il mondo del cinema. Un bellissimo romanzo dalle tematiche originali.”
    (SCRITTEVOLMENTE)

    “L’Estate Segreta di Babe Hardy è in bilico fra le due anime, la risata e il brivido, che prendono temporaneamente il timone in diversi momenti della storia. È un romanzo divertente e scorrevole, ben costruito e impregnato delle atmosfere e i fumi di Hollywood.”
    (IL POZZO E LO STRANIERO)

    “L’Estate segreta di Babe Hardy è un mix di molti generi da cui l’autore ha saputo prendere gli elementi migliori: il mistero e il paranormale dell’horror, le atmosfere pulp tipiche dei polizieschi e, perché no, alcuni dettagli degni di un buon romanzo di fantascienza. Lastrucci non solo ha saputo rendere giustizia a personaggi realmente esistiti e all’epoca in cui hanno operato e vissuto, ma ha conferito loro un tocco in più, una tridimensionalità che li ha resi più veri.”
    (MR. BATES, HOW’S YOUR MOTHER?)

    “I pregi del libro sono facili da enumerare: la caratterizzazione perfetta dei due protagonisti, attentamente ricalcati sui personaggi reali e ritratti con rispetto ma anche con profondo affetto, l’atmosfera degli ambienti del cinema degli anni ’30, narrati con scrupolosa attenzione ma senza negarsi lo humour sottile di chi li rimette in scena a un secolo o quasi di distanza.”
    (ALIA EVOLUTION)

    >“Il romanzo, composto da intense e veloci scene, non solo si fa leggere con piacere, ma procede con un proprio, quasi musicale, andamento. Non c’è momento morto, né tensione tirata troppo per le lunghe. Lastrucci sa quando e come far trattenere il fiato, quando e come far adagiare personaggi e lettori su un divano a riposare sorseggiando un drink.”
    (LIBERI DI SCRIVERE)

    “La coraggiosa scelta di Lastrucci non solo rappresenta una novità nel panorama della letteratura vampiresca, si tratta di una delle rare parodie horror capaci davvero di divertire e spaventare.”
    (<IL BLOG DEL CATAFALCO)

    “Una black comedy  che mescola realtà e fantasia, condita di elementi gotici e caratteristiche che non potranno non richiamare alla mente del lettore il Dracula di Stoker. Un pizzico di satira politica e uno di mistero, fantasia quanto basta: ecco la ricetta per un romanzo vincente.”
    (ROMANCE & FANTASY FOR COSMOPOLITAN GIRLS)

    “È un’opera colma di nostalgia ma non è solo per nostalgici. Un romanzo consigliatissimo non solo a chi ama l’horror o la commedia nera, ma a chiunque voglia (ri) scoprire un’epoca che non dovrebbe mai essere dimenticata.”
    (SILVERFISH IMPERETRIX)

    “Consiglio moltissimo questo libro. Forse non ai fedeli dei vampiri vecchio stampo, ma diamine se lo consiglio.”
    (LA LEGGIVENDOLA)

  • img-book

    Una terribile disgrazia ha colpito il branco mutaforma del quale fanno parte i fratelli Villa, costringendo i giovani lupi a dare la caccia al responsabile delle sciagure che continuano ad abbattersi sulla loro famiglia. Loris è sempre stato un ragazzo esuberante e dalla battuta pronta, ma la grave perdita subita fa vacillare le sue certezze…


    L’Ombra della Cometa di: Giulia Anna Gallo 11,90

    Una terribile disgrazia ha colpito il branco mutaforma del quale fanno parte i fratelli Villa, costringendo i giovani lupi a dare la caccia al responsabile delle sciagure che continuano ad abbattersi sulla loro famiglia. Loris è sempre stato un ragazzo esuberante e dalla battuta pronta, ma la grave perdita subita fa vacillare le sue certezze. Mentre i problemi e le preoccupazioni lo tormentano, il destino decide di fargli incontrare la sua arest: compagna per la vita alla quale potrebbe decidere di legarsi indissolubilmente. Tra pericoli e insidie, proprio l’anima gemella di Loris potrebbe essere la chiave per svelare l’identità di un nemico che resta celato nell’ombra. Ma sarà più importante la vendetta o seguire il cuore?

     “Ho adorato letteralmente L’Ombra della Cometa, non il solito romanzo young adult standardizzato, focalizzato esclusivamente sulla storia d’amore della coppia predestinata.”
    (DRAGONFLY LITERARY BLOG)

    “Una passione selvaggia e profonda capace di scombussolare il cuore del lettore. Loris e Fiamma vi stanno chiamando a gran voce e fareste meglio ad ascoltarli. Mai sottovalutare lupi e volpi, soprattutto se alleati.”
    (ANGEL TANY BLOG)

    “Un romanzo – una dolce chicca italiana del fantasy – che scivola fluidamente tra creature mitologiche, leggende, miti e credenze millenarie. Personaggi che restano nel cuore, che incuriosiscono e da cui non vorresti separarti tanto presto.”
    (NOTTING HILL BOOKS)

    “Un romanzo da leggere tutto d’un fiato. E questo è merito proprio dello stile, scorrevole e sempre piacevole. Le descrizioni dei luoghi e dei personaggi sono dettagliate ma allo stesso tempo mai pesanti e consentono al lettore di immedesimarsi meglio nella storia.”
    (SCAFFALI DA RISCRIVERE)

    “Ho apprezzato lo stile diretto, semplice e pulito, che descrive in modo chiaro le vicende, rendendo facile seguire il filo della trama. L’autrice ha creato un’ambientazione ben costruita, curata, articolata e credibile. Mi ha favorevolmente stupita.”
    (NEW ADULT ITALIA)

    “Tra mitologia, avventure, amore, amicizia e famiglia non potrete che affezionarvi a ogni singolo luogo e personaggio.”
    (LA DAMA DEI LIBRI)

    “Giulia Anna Gallo è un’autrice che invoglia il lettore a leggerla, il suo stile è semplice e limpido, ma curato, trasporta nella storia con magnetismo.”
    (PECCATI DI PENNA)

    “È un urban di tutto rispetto che con originalità ci porta in luoghi vicini e allo stesso tempo ancestrali, con protagonisti a cui è difficile non affezionarsi.”
    (LEGGENDO ROMANCE)

    “Se avete voglia di immergervi in una lettura originale con dei fantastici mutaforma, il lavoro di Giulia Anna Gallo è quello che fa per voi.”
    (CRICCHE MENTALI DI UN’ASPIRANTE SCRITTRICE)

    “Un libro che scorre in modo molto fluido, una scrittura capace di trasportare il lettore nelle foreste assieme ai mutaforma e che fa avvertire gli accadimenti sulla pelle di chi legge. Una storia completa, un’avventura in cui tutti gli elementi sono mixati in modo da non creare alcuna sbavatura.”
    (THE ENCHANTED LIBRARY)

    “Un libro che mi è piaciuto e che mi ha catturato dalle prime pagine, piacevole, molto scorrevole e… di cui aspetto il seguito.”
    (VIAGGIATRICE PIGRA)

  • img-book

    Mi chiamo Marty Red.

    Forse avete sentito parlare di me, forse no.

    Di sicuro avete sentito parlare di Freddy King e dei Blood Red Sun, band heavy metal di cui ho registrato tutti i dischi, sin dai loro esordi. Ed è proprio quando sto per entrare negli Hellfire Studios per curare il CD che segnerà il loro addio alle scene che tutto precipita. Dopo tanti anni trascorsi a combattere il passato, nel disperato tentativo di lasciarmelo alle spalle, mi ritrovo ad affrontare di nuovo l’orrore quando sono costretto ad abbandonare la Harley-Davidson nel garage e a prendere la metropolitana.


    L’Ultima Fermata di Marty Red di: Alessio Linder 10,97

    Mi chiamo Marty Red.

    Forse avete sentito parlare di me, forse no.

    Di sicuro avete sentito parlare di Freddy King e dei Blood Red Sun, band heavy metal di cui ho registrato tutti i dischi, sin dai loro esordi. Ed è proprio quando sto per entrare negli Hellfire Studios per curare il CD che segnerà il loro addio alle scene che tutto precipita. Dopo tanti anni trascorsi a combattere il passato, nel disperato tentativo di lasciarmelo alle spalle, mi ritrovo ad affrontare di nuovo l’orrore quando sono costretto ad abbandonare la Harley-Davidson nel garage e a prendere la metropolitana. Comincia con una ragazza e un gioco di sguardi. Ma con il passare dei giorni mi rendo conto che qualcosa ci unisce e unisce anche gli altri bizzarri personaggi che affollano la metropolitana e che a quanto pare riescono a interagire solo con me. E, prima che possa rendermene conto, i fantasmi del sottosuolo cominciano a invadere la mia vita, trascinandola verso il basso, portandomi sulla soglia di un luogo che pensavo di essermi lasciato per sempre alle spalle. Ma, per quanto si possa provare a dimenticarlo, l’Inferno non ti dimentica una volta che ti ha assaggiato: aspetta solo il momento giusto per reclamarti. E a volte usa le persone a te più vicine per ingannarti e gettarti tra le fiamme.

  • img-book

    A pochi giorni da Natale, la piccola cittadina di Veneficio è in fermento: bancarelle, luci, colori, musica e allegria riempiono le strade… ma c’è un luogo nascosto e all’apparenza anonimo che non rientra nello sfondo natalizio. La Bottega degli Incanti è il negozio da cui tutto ha inizio per le protagoniste di questi tre racconti: Ambra è alla ricerca del proprio posto nel mondo, Giada ha sete di vendetta e Lucy ha un compito da portare a termine. Tre vite, tre destini, tre racconti che si intrecciano indissolubilmente.


    La Bottega degli Incanti di: Ornella Calcagnile, Giulia Anna Gallo, Eleonora Della Gatta, 9,90

    A pochi giorni da Natale, la piccola cittadina di Veneficio è in fermento: bancarelle, luci, colori, musica e allegria riempiono le strade… ma c’è un luogo nascosto e all’apparenza anonimo che non rientra nello sfondo natalizio. La Bottega degli Incanti è il negozio da cui tutto ha inizio per le protagoniste di questi tre racconti: Ambra è alla ricerca del proprio posto nel mondo, Giada ha sete di vendetta e Lucy ha un compito da portare a termine. Tre vite, tre destini, tre racconti che si intrecciano indissolubilmente.

    Giulia Anna Gallo, Eleonora Della Gatta e Ornella Calcagnile vi danno il benvenuto a Veneficio: godetevi il viaggio e buon Natale!

     

    Queste autrici regalano ai lettori (ancora una volta) storie che restano, che aprono una finestra su un mondo davvero… magico. Se vi piace il Natale con questo libro andate sul sicuro.
    (VIAGGIATRICE PIGRA)
    Racconti semplici adatti anche ai lettori più giovani, una prosa semplice ma ricca di atmosfera, il giusto mix tra fantasia, amore e un pizzico di horror rendono questa brevissima antologia una vera chicchina natalizia, un auto-regalo da farsi senza ombra di dubbio.
    (LA KATE DEI LIBRI)
    Una lettura davvero intrigante e appassionante, e non posso fare a meno di consigliarla a tutti, appassionati o meno del Natale: vi conquisterà in ogni caso.
    (DEVILISHLY STYLISH)
    Una lettura molto scorrevole che vi incanterà con i suoi racconti ricchi di magia, passione, amore e forti emozioni.
    (EYNYS PAOLINI BOOKS)
    Una raccolta piacevole e piena di magia: leggerla nei giorni natalizi è proprio il periodo perfetto.
    (QUATTRO CHIACCHIERE IN COMPAGNIA)
    Una lettura fantasy davvero particolare, che mi ha stupito e incantato. Le autrici, pur avendo stili di scrittura differenti, riescono a creare un filo narrativo unico ed emozionante.
    (SWEETY REVIEWS)

  • img-book

    Nuovo Ordine Morale. Una feroce dittatura militare. Un nuovo sistema carcerario estremo in cui le Cisterne rappresentano il terribile strumento per una radicale epurazione della società.


    La Cisterna di: Nicola Lombardi 9,90

    Nuovo Ordine Morale. Una feroce dittatura militare. Un nuovo sistema carcerario estremo in cui le Cisterne rappresentano il terribile strumento per una radicale epurazione della società.
    Giovanni Corte, giovane pieno di speranze, conquista l’ambito ruolo di Custode della Cisterna 9, nella quale dovrà trascorrere un anno. E comincia così per lui un cammino – inesorabile, claustrofobico, allucinante – lungo gli oscuri sentieri dell’anima umana, verso il cuore buio di tutti gli orrori che albergano fuori e dentro ciascuno di noi.

    “Il genere a cui possiamo ascrivere La Cisterna forse è il postapocalittico, ma non renderebbe giustizia alla complessità della storia raccontata dall’autore romagnolo che riesce a incutere paura e timore senza spargimenti di sangue, ma con il semplice utilizzo della parola e dell’immaginazione. Un vero capolavoro.”
    (LETTERATURA HORROR)

    “Un horror psicologico, che scava nelle paure più profonde. Una trama avvincente che lascia il lettore con il fiato sospeso pagina dopo pagina. Entrerà sicuramente nella mia Top Ten del 2015.”
    (LIBRO FATATO)

    “La cisterna diviene il simbolo della burocratizzazione dell’emotività. L’altare dell’olocausto ai danni dell’empatia. Un altare velato dai sussurri della claustofobia e della paranoia.”
    (BEATI LOTOFAGI)

    “La Cisterna è un’opera nel suo genere magistrale, che attraverso un tema fantascientifico-catastrofico riesce a risultare del tutto credibile attraverso una voce italiana. Una sfida completamente vinta da Nicola Lombardi, un libro che ha il pregio di rimanere impresso nella mente, costringendo il lettore a notti tormentate.”
    (INKBOOKS)

    “Una lettura consigliata e non solo per le notti insonni che ci farà trascorrere rivivendo i cupi orrori che da essa trasudano, quanto per le domande che questo romanzo ci costringe a porci. Una fra tutte: siamo sicuri di non vivere già rinchiusi in una gigantesca Cisterna, metafora di una società che giorno dopo giorno ci ha “addomesticato” a una vita routinaria, tesa soltanto alla propria sopravvivenza?”
    (HORRORMAGAZINE)

    “L’atmosfera è cupa sin dalle prime pagine e ho apprezzato molto il modo in cui l’autore crea e dipinge situazioni, descrivendole minuziosamente, ma senza renderle pesanti. Mi sarei aspettata di tutto, tranne che la storia si concludesse in questo modo. Leggendo il libro capirete anche voi.”
    (LIBRI DI CRISTALLO)

    “Lombardi non ci lascia tregua e ci insegue, pagina dopo pagina, reclama attenzione e respiri strozzati. Ci obbliga a ricordare orrori recenti, dolori mai sopiti, vergogne dell’umanità. E ci lascia lì, sospesi in mezzo alle parole, in una atmosfera dai colori seppiati, l’odore di nebbia e di fumo, il silenzio atroce rotto solo dal rumore degli scarponi contro il metallo della struttura.”
    (LA KATE DEI LIBRI)

    “L’atmosfera che si respira tra le pagine riporta alla mente gli scenari descritti da Orwell nel suo 1984. Quella di Nicola Lombardi è una penna che solca graffi profondi che raggiungono le viscere e mettono radici nelle nostre paure più profonde, nella nostra umanità dimenticata. Avrete pietà o vi lascerete arruolare dal NOM?”<
    (IL FLAUTO DI PAN)

    “Il male, la sofferenza, il dolore… ogni cosa sembra prendere vita, avvolgendo il lettore in un vortice di sensazioni.”
    (MY SECRET DIARY)

    “Nicola Lombardi ci guida in un percorso pieno di ombre con una maestria che mi ha impressionato. Consigliatissimo!”
    (IL BIANCO E IL NERO)

    “Originale, coinvolgente, un horror psicologico che merita di essere letto. Consigliatissimo.”
    (VOGLIO ESSERE SOMMERSA DAI LIBRI)

    “Nicola Lombardi si è rivelato una sorpresa autentica, uno scrittore che non si mostra solo come un grande autore di genere, ma come uno straordinario costruttore di mondi e realtà.”
    (PQ EDITOR)

    “Una trama straordinariamente innovativa e capace di intrigare anche il più annoiato dei lettori.”
    (LUSMORE’S BOOKS)

    “Trovo La Cisterna veramente efficace per la sua capacità di descrivere situazioni, dai toni cupi e drammatici, inserite in un ambiente estremamente limitato, senza tuttavia rendere la lettura né soffocante né claustrofobica.”
    (THE OBSIDIAN MIRROR)

    “Mi è piaciuto molto lo stile di Lombardi, fluido e preciso, descrive esattamente quello che vuole che il lettore veda senza troppi giri di parole. L’ambientazione è assolutamente originale ed è una cosa apprezzabilissima di questi tempi.”
    (IL CLUB DELLE LETTRICI COMPULSIVE)

  • img-book

    Moon Witch – EPISODIO I

    Nonostante sia discendente di potentissime streghe e membro della congrega della Luna Crescente, la diciassettenne Aurora Prandi non è affatto portata per la magia e per questa ragione è stata estromessa dalla sorellanza. Sola e isolata finisce dritta tra le grinfie di un inquisitore. Nel frattempo Ivan, mezzo-demone in fuga dai suoi simili, vede la sua ferma convinzione di essere destinato alla solitudine andare in frantumi a seguito dell’incontro fortuito con Aurora. O è forse stato il fato a condurlo da lei?


    La Lama d’Argento di: Giulia Anna Gallo 0,99

    Nonostante sia discendente di potentissime streghe e membro della prestigiosa congrega della Luna Crescente, la diciassettenne Aurora Prandi non è affatto portata per la magia. Poco prima di un raduno, scopre che proprio per questa ragione è stata estromessa dalla sorellanza e, umiliata, decide di allontanarsi da sola dal luogo del ritrovo… finendo dritta tra le grinfie di un inquisitore. L’uomo, deciso a ucciderla, non sa che all’interno del pugnale da lui brandito è custodita l’anima di Elizabeth Blanchard, arsa sul rogo secoli addietro a Salem. Dopo una lunga reclusione, lo spirito di Beth trova finalmente nella giovane strega la persona adatta a ospitarlo.
    Nel frattempo Ivan, mezzo-demone in fuga dai suoi simili, vede la sua ferma convinzione di essere destinato alla solitudine andare in frantumi a seguito dell’incontro fortuito con Aurora. O è forse stato il fato a condurlo da lei?

    “La trama è davvero perfetta e originale. Belli anche i personaggi e le dinamiche che li legano. Stile fluido e scorrevole con un lessico curato. Davvero nulla da dire. Aspetterò con ansia la prossima storia della congrega Moon Witch!”(VOGLIO ESSERE SOMMERSA DAI LIBRI)

    “Il fulcro de La Lama d’Argento, a mio avviso, è il riconoscersi. Tre esseri reietti si incrociano, si aiutano, si spalleggiano. Si rendono casa, rifugio, soccorso. Non si giudicano, anzi si abbracciano e sopravvivono all’Inquisizione che li cerca per annientarli. Non vi è coven o branco, non vi è buio o luce, vi è la loro forza morale che pervade la narrazione.”(DRAGONFLY WINGS)

    “Il modo di raccontare dei due protagonisti rende la narrazione irresistibile e davvero molto interessante. Giulia Anna Gallo ha molto talento e questo primo racconto vale davvero la pena di essere letto. Non vedo davvero l’ora di leggere i seguiti.” (APPUNTI DI UNA VIAGGIATRICE)

    “Lo stile dell’autrice mi ha rapita. La storia è veramente coinvolgente e scritta in maniera leggera e intrigante.Un romanzo che vi intrigherà. Un finale che non lascia per nulla indifferenti.
    Non posso dire altro se non leggetelo!”(LE PASSIONI DI BRULLY)

    “Oltre alla storia avvincente, ai personaggi peculiari e al ritmo incalzante, lo stile dell’autrice è un altro punto forte: fresco, attuale, leggero; le parole scorrono trasportando nel mondo che rivelano. La narrazione è veloce ma non superficiale: accattivante, incisiva e che non annoia un attimo. Un testo breve ma che mi ha stregato.”(PECCATI DI PENNA)

    “Mi viene da dire una sola cosa: wow! Le parole scorrono fluidamente e capitolo dopo capitolo si ha un intreccio di avvenimenti inaspettati e soprattuto ricchi di colpi di scena.”(THE ENCHANTED LIBRARY)

    “Un urban fantasy originale, con una protagonista divertente e combinaguai, diversa dalla solita eroina, un affascinante mezzo demone pronto a strappare ben più di un sospiro e una trama avvincente che reclama il sequel. L’inizio di un viaggio affascinante che respira magia. Buona lettura guys!”(PLEASE ANOTHER BOOK)

    MOON WITCH
    1692, Salem
    Rebecca Nurse e le sue consorelle, le streghe della congre­ga Moon Witch, dopo essere state smascherate e scon­fitte dall’Inquisizione, ardono sul rogo. Prima che la morte le raggiunga, riescono tuttavia a pronunciare un incantesi­mo unico nel proprio genere che, pur non potendo proteg­gere i loro corpi, ha lo scopo di salvarne le anime. Gli spi­riti delle donne trovano rifugio all’interno di oggetti in­cantati, in attesa che persone a loro affini li trovino e li ri­sveglino, riportandoli in vita.
    Nel tempo i manufatti hanno finito per separarsi e si trova­no ora sparsi per il globo.
    Oggi, streghe moderne, inquisitori e altre misteriose crea­ture tessono le loro ambigue trame, senza sapere che i tempi sono maturi: la congrega Moon Witch sta per torna­re.
    Ogni novella della serie, scritta da un autore diverso, ha differenti protagonisti ed è au­toconclusiva. Tutte le storie si svolgono però all’inter­no della stessa cornice urban fantasy e seguono le sorti delle streghe di Salem.

  • img-book

    Jim Morrison, artista maledetto per antonomasia, voce e cofondatore dei Doors, è scomparso il 3 luglio 1971 a Parigi. O meglio, così recitano le biografie ufficiali dell’artista amato da milioni di fan in tutto il mondo.
    Ma le cose stanno davvero così? E se invece, come suggerito di recente dal tastierista della band Ray Manzarek, il mitico Re Lucertola non fosse affatto morto, quella terribile notte di oltre 40 anni fa?


    La Notte Che Uccisi Jim Morrison di: Luigi Milani, Mirko Giacchetti, 9,90

    Jim Morrison, artista maledetto per antonomasia, voce e cofondatore dei Doors, è scomparso il 3 luglio 1971 a Parigi. O meglio, così recitano le biografie ufficiali dell’artista amato da milioni di fan in tutto il mondo.
    Ma le cose stanno davvero così? E se invece, come suggerito di recente dal tastierista della band Ray Manzarek, il mitico Re Lucertola non fosse affatto morto, quella terribile notte di oltre 40 anni fa?
    Luigi Milani, scrittore ben avvezzo ai tanti misteri che da sempre circondano il mondo del rock – è autore anche del romanzo bestseller Nessun Futuro, dedicato a un’altra icona della musica contemporanea, Kurt Cobain – esplora il mistero della presunta scomparsa del grande artista. E lo fa offrendo ai lettori un racconto incalzante e oscuro, che cancella ogni certezza e spalanca nuove prospettive sul mistero che tuttora avvolge le sorti del mitico Re Lucertola.

    All’interno, il racconto vincitore del concorso “Morte a 666 Giri”, Scommessa a Memphis di Mirko Giacchetti: Inferno. La Morte scommette con il Diavolo per rendere il mondo un posto migliore. Tutto inizia a Memphis con un giovanissimo Elvis Presley…

    “La leggenda metropolitana del redivivo e del redimorto si addice al mondo del rock, confermata e rilanciata in forma letteraria da Luigi Milani.”(Barisera)

    “Luigi Milani è autore di molti interessanti racconti pubblicati in diverse antologie che hanno a che fare con il mondo dell’al di là inteso in senso ampio; inoltre la sua passione per la musica la troviamo nei suoi romanzi, come, per esempio, Nessun futuro.”(Booksblog)

    “La scrittura di Luigi Milani è fresca, senza sbavature, essenziale e a tratti poetica e suggestiva.”(Literaid)

    “L’abilità stilistica di Luigi Milani sta nell’assecondare il progressivo avvicinarsi allo svelamento di tutti i misteri senza anticipare troppi indizi e ritardando la soluzione del caso con digressioni calibrate.” (Il Secolo)

    “È possibile che Jim abbia inscenato la propria morte per liberarsi dai mille guai e dalla sua personalità troppo popolare tanto da andargli stretta? Luigi ci illumina con la sua storia, descritta alla perfezione come un vero autore sa fare. Consiglio questo libro a tutti i fans dei Doors e ai curiosi che intendono avvicinarsi al mondo strampalato di Morrison. Un eterno sognatore. Un vero artista maledetto.”(VALERIA DE LUCA)

    “Un bel racconto, scritto con perizia da uno che la musica e la sua storia la conosce bene. Consigliatissimo.”(DANIELE CUTALI)

    “Un testo importante, che miscela bene realtà e fantasia, ma che in ogni caso contribuisce a rendere “vivo” questo personaggio che ha segnato la storia della musica internazionale.”(NUOVE PAGINE)