Visualizza 109–112 di 112 risultati

Filtra per:
  • img-book

    La Londra vittoriana è governata dalla tecnologia del vapore, principale fonte di energia e fulcro dell’economia dell’Impero. Alex è un giovane fisico convinto che il vapore possa essere sostituito da una sorgente di energia più economica e pulita: l’energia magnetica.  Presto però dovrà scontrarsi con interessi economici e politici che vorrebbero mantenere inalterata l’egemonia del vapore.


    Vapore Nero di: Gianluca Malato 2,99

    La Londra vittoriana è governata dalla tecnologia del vapore, principale fonte di energia e fulcro dell’economia dell’Impero. Alex è un giovane fisico convinto che il vapore possa essere sostituito da una sorgente di energia più economica e pulita: l’energia magnetica. Fa quindi di tutto per costruire il primo motore magnetico, che permetterebbe a chiunque di avere energia gratuita per sempre. Presto però dovrà scontrarsi con interessi economici e politici che vorrebbero mantenere inalterata l’egemonia del vapore. L’estenuante caccia dei servizi segreti, l’amore verso una giovane ragazza irlandese con un passato denso di violenza e dolore, e l’intervento della stessa regina Vittoria si frapporranno tra Alex e il suo progetto.
    Contiene anche il racconto Il Sogno di Icarus.

    “Vapore Nero è un romanzo che vi consiglio soprattutto se avete voglia di entrare in un mondo dalle tinte fosche e realistiche, mosso dalla scienza, dall’interesse ma anche dalla speranza e dai sogni.”
    (CHIACCHIERE LETTERARIE)

    “Vapore Nero è un viaggio in parallelo verso più direzioni, un viaggio di un protagonista senza guida e senza consapevolezza di sé. L’autore manifesta un ottimo stile: per niente banale, fluido, a tratti elegante ma non forzato.”
    (DRAGONFLY LITERARY BLOG)

    “Indubbiamente un’ottima lettura, scorrevole, piacevole e capace di suscitare empatia.”
    (LIBRI SENZA RETE)

  • img-book

    L’esplosione del Vesuvio ha devastato le zone circostanti, iso­lando la Campania dal resto della penisola. Come se non ba­stasse, il sottosuolo ha liberato effluvi che agiscono sui morti, facendoli tornare in vita. I nuovi esseri sono famelici e al di là di ogni guarigione.


    Vesuvio Breakout di: Giorgio Riccardi 9,90

    L’esplosione del Vesuvio ha devastato le zone circostanti, iso­lando la Campania dal resto della penisola. Come se non ba­stasse, il sottosuolo ha liberato effluvi che agiscono sui morti, facendoli tornare in vita. I nuovi esseri sono famelici e al di là di ogni guarigione. Un gruppo di sopravvissuti si rifugia all’interno del cinema situato nel centro commerciale di Caso­ria, l’unico riparo sicuro in un mondo ormai in rovina. Fughe, attacchi di morti viventi e insidie di altri sopravvissuti saranno descritti attraverso le pagine del diario del protagonista. Le sue riflessioni fanno da cornice a un universo devastato, dove la salvezza sembra essere sempre più un miraggio.

     

    “Una zombie novel tutta italiana dalle atmosfere apocalittiche. Ha alcune caratteristiche peculiari che vi faranno ehm… divorare questo romanzo in un solo boccone.”
    (LA KATE DEI LIBRI)

  • img-book

    Little Wood è un piccolo angolo di paradiso immerso nelle foreste del nord, un posto dove chiunque può trovare pace e serenità.  Ma non Jazz. Per lui, DJ di colore trapiantato dalla Lousiana, una normale notte di diretta si trasformerà in un incubo. Perché qualcuno lo odia nel profondo, perché qualcuno deciderà di chiudere i conti in sospeso con lui.


    William Killed the Radio Star di: Pietro Gandolfi 9,90

    Little Wood è un piccolo angolo di paradiso immerso nelle foreste del nord, un posto dove chiunque può trovare pace e serenità.  Ma non Jazz. Per lui, DJ di colore trapiantato dalla Lousiana, una normale notte di diretta si trasformerà in un incubo. Perché qualcuno lo odia nel profondo, perché qualcuno deciderà di chiudere i conti in sospeso con lui.
    Trovandosi di fronte a una minaccia che non dovrebbe esistere, Jazz sarà costretto a combattere per sé e per le persone che ama, pronto a sacrificare tutto, persino la vita. Ma chi è la presenza che si aggira nella stazione radio come uno spirito inquieto? E perché il nome di William Heart, cantante e piccola leggenda locale, continua a tormentarlo come il ritornello di un’odiosa canzone?
    Quando Jazz lo scoprirà si pentirà di aver abbandonato la sua casa per rifugiarsi nella fredda ostilità di Little Wood.

    Non credo di esagerare nel definire la storia narrata in questo av­vincente romanzo un piccolo capolavoro horror, all’insegna della claustrofobia e dell’indagine psicologica.” (Luigi Milani)

    Gandolfi riesce appieno nell’intento di descrivere qualcosa di nuovo, di mai visto in Italia, quasi apre una strada nuova nel mondo dell’editoria di genere.” (Letteratura Horror)

    “Pietro Gandolfi dimostra una padronanza perfetta dei tempi narrativi e un’alta capacità di coinvolgere, divertire e provocare il lettore. Una scrittura dalla personalità inconfondibile.”(FilmHorror)

    “È un romanzo che non ha nulla da invidiare ai classici horror americani. Mi ha totalmente rapito: è ironico e da brividi al tempo stesso. L’autore è stato bravissimo a mescolare il tutto creando una storia unica, accattivante.”(VALERIA DE LUCA)

    Recensione su IL FLAUTO DI PAN

    Recensione su LETTERATURA HORROR

    Intervista su LA TELA NERA

  • img-book

    In un mondo devastato da un’apocalisse zombie, quattro diversi tipi di morti viventi costringono l’umanità a dividersi in altrettante fazioni. Nomadi, religiosi, reietti e militari si contenderanno ciò che resta del mondo che conosciamo cercando di sopravvivere agli zombie.


    Zomb Saga – Libro Uno di: Autori Vari 11,90

    In un mondo devastato da un’apocalisse zombie, quattro diversi tipi di morti viventi costringono l’umanità a dividersi in altrettante fazioni. Nomadi, religiosi, reietti e militari si contenderanno ciò che resta del mondo che conosciamo cercando di sopravvivere a zombie vaganti, posseduti, mutanti e infetti. An­tonio Amodeo,Daniele Picciuti, Alexia Bianchini, Mala Spina, Marco Roncaccia, Fabio Ghioni e Samuele Fabbrizzi creano una raccolta di racconti ambientata in un universo che cerca di mettere d’accordo tutti gli appassionati della letteratura Z. Zomb Saga si avvale inoltre della collaborazione di Federico “Videodrome” Frusciante che non manca di deliziare i fan del grande schermo con un breve saggio riguardante il cinema e i morti viventi.

     

    “Una buona raccolta di storie sugli zombie che si legge velocemente e che vale la pena leggere, soprattutto se si ama la letteratura Z.”<
    (LA BIBLIOTECA DEL LIBRAIO)

    “Sono racconti perfetti, nella loro concisa brevità, ma ricchi di spunti che potrebbero essere approfonditi, fino a farne degli avvincenti romanzi. Un’ottima raccolta zombesca.”
    (IL BLOG DI PUPOTTINA)

    “Il merito di questi autori è di avere dato ancora nuova linfa a un filone horror che ormai sembra aver raggiunto ogni cima. I testi di Zomb Saga intrigano e trascinano sino alla fine anche gli esperti del genere.”
    (I LOVE ZOMBIE)

    “Un’interessante e davvero ben scritta visione sul mondo che è Zomb, con una serie di racconti crudi, violenti ed emozionanti, che meritano sicuramente una lettura da parte degli amanti degli zombie e dell’orrore in generale.”
    (ERIK SCREM)